Teatro di Roma | Asinitas

Con i corsi di teatro comunitario di Asinitas un gruppo integrato di richiedenti asilo, spettatori/attori romani e di ogni dove, accede a un percorso di visione all’interno della stagione del Teatro di Roma 

QUI IL PERCORSO DI VISIONE 2019/2020 con il Laboratorio “L’ombra che ride” condotto da Antonio Viganò

Teatro Argentina | 14 marzo 2020
IMITATION OF LIFE
 regia Kornél Mundruczó | drammaturgia Soma Boronkay

Teatro Argentina | 22 aprile 2020
MISERICORDIA | scritto e diretto da Emma Dante

Teatro India | 22 maggio 2020
TURNING | invenzione Alessandro Sciarroni

Teatro India | giugno 2020
OPERA TRE SOLDI di Bertolt Brecht regia e spazio scenico Fabio Cherstich  | musiche Kurt Weill
eseguite dal vivo dalla Youth Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma

INFO ISCRIZIONE AI CORSI:
Cecilia Bartoli: ceba@hotmail.it – 3288539929

Il teatro come luogo di una nuova diversa umanità, interculturale, plurilingue e meticcia.
Il teatro come costruzione di senso.
Il teatro come cura ed esplorazione di immaginari condivisi.
Il teatro come costruzione di comunità“.


QUI IL PERCORSO DI VISIONE 2018/2019 

Teatro Argentina  | 5/10 febbraio 2019
TURANDOT | regia e scene Marco Plini | regia per l’Opera di Pechino Xu Mengke

Teatro Argentina | 5/10 marzo 2019
LA GIOIA | uno spettacolo di Pippo Delbono

Teatro India | 5 aprile/14 aprile 2019
TANGO GLACIALE RELOADED (1982 → 2018 )  | progetto, scene e regia Mario Martone

Teatro Argentina | 2/5 maggio 2019
MACBETTU | di Alessandro Serra tratto dal Macbeth di William Shakespeare

Teatro India | 17/28 giugno 2019
QUANDO NON SO COSA FARE COSA FACCIO | di e con Daria Deflorian e Antonio Tagliarini

 


Famiglia al Teatro India. Io e la scena

Dopo aver visto con la scuola di italiano Asinitas lo spettacolo Famiglia, scritto e diretto da Valentina Esposito con Fort Apache Cinema Teatro, abbiamo provato a raccontare la prima esperienza da spettatori. Leggi anche Oltre il carcere, Fort Apache. È la famiglia di Valentina Esposito Quando entravamo dentro e ci sedevamo tranquilli, ho … Continue reading